Giacomo Rossetto

Giacomo Rossetto

Profilo

  • Nome:   Giacomo Rossetto
  • Sesso:   Uomo
  • Maggiorenne:   Si
  • Età:   37
  • Nazionalità:   Italiana
  • Residenza:   Padova
  • Opportunità di alloggio:   Roma, Milano
  • Lingua madre:   Italiano
  • Lingue parlate:   Inglese
  • Dialetti:   Veneto, romano, siciliano, napoletano, calabrese, milanese, piemontese, bolognese, genovese, toscano
  • Capelli:   Castani
  • Occhi:   Castani
  • Colore pelle:   Medio
  • Corporatura:   Normale
  • Altezza:   180 cm
  • Taglia (IT):   48
  • Scarpe:   42
  • Tipo di formazione:   Teatrale, Cinematografica
  • Disponibile per:   Teatro, Cinema, Televisione, Spot
  • Patente:   B

Formazione

Scuole di recitazione

2004 – 2006 : Diploma Scuola d’Arte Drammatica del Teatro Stabile del Veneto


Seminari e Workshop

2010: Masterclass con Duccio Camerini e Massimiliano Civica


2006: Masterclass con Bernard Hille

Competenze

Artistiche: canto

Sportive: calcio, equitazione, scherma, tennis


Esperienze

Teatro

2019: “La signorina Julie” di A. Strindberg, regia di Giorgio Sangati


2018: “Il berretto a sonagli” di L. Pirandello, regia di Giorgio Sangati


2017: “Maradona nell’alto dei cieli” di M. Roul, regia di Lorenzo Maragoni


2017: “Borsellino” di Giacomo Rossetto


2016: “Macbeth” di W. Shakespeare, regia di Fausto Cabra


2015: “Medea” di Euripide, regia di Stefano Scandaletti


2014: “L’ispettore generale” di N. Gogol, regia di Damiano Michieletto


2014: “Uomini in trincea” di Giacomo Rossetto


2014: “Gli innamorati” di C. Goldoni, regia di Giorgio Sangati


2013: “Sior Tita Paron” di G. Rocca, regia di Lorenzo Maragoni


2013: “Fango e Cognac – La Guerra in Altipiano” da Emilio Lussu, regia di Giorgio Sangati


2012: “Il berretto a sonagli” di L. Pirandello, regia di Giorgio Sangati


2012: “Buco” di Giorgio Sangati, regia di Giorgio Sangati


2012: “Liberi! Racconti di Resistenza” di Anna Tringali, regia di Anna Tringali


2011: “Malabrenta” drammaturgia e regia di Giorgio Sangati


2011: “La signorina Julie” di A. Strindberg, regia di Giorgio Sangati


2010: “Piccoli crimini coniugali” di E. E. Schmitt, regia di Giorgio Sangati


2010: “Lunga notte di Medea” di Corrado Alvaro, regia di Giorgio Sangati


2010: “Il catalogo” di Jean-Claude Carrière, regia di Giorgio Sangati


2010: “Moro. Da via Fani a via Caetani” di G. Rossetto, regia di Giacomo Rossetto


2010: “La bisbetica domata” di W. Shakespeare, regia di Eleonora Fuser


2010: “Questo è stato. Voci sulla Shoah” di Anna Tringali, regia di Anna Tringali


2010: “Le donne gelose” di C. Goldoni, regia di Carlo Simoni


2009: “Regole del vivere nella società moderna” di Jean-Luc Lagarce, regia di Alice Bragato


2009: “Ione” di Euripide, regia di Giorgio Sangati


2009: “Loro” di Giorgio Sangati, regia di Giorgio Sangati


2009: “Gli innamorati” di C. Goldoni, regia di Emanuele Vezzoli


2008: “Lisistrata” di Euripide, regia di Giorgio Sangati


2007: “Una delle ultime sere di carnovale”  du C. Goldoni, regia di Pier Luigi Pizzi


2006: “I venexiani” di G. Manfridi, regia di L. de Fusco. e A. Maggi


2005: “Don Chisciotte” di Cervantes, regia di Alberto Terrani


Film

2019: “Sei tornato” regia di Stefano Mordini


2010: “Crisi” regia di Marco Businaro


2008: “A forza di essere nebbia” regia di Michele Angrisani


2007: “La canarina assassinata” regia di Daniele Cascella


Serie tv

2007: “Aldo Moro – Il Presidente” regia di Gianluca Maria Tavarelli


Cortometraggi

2015: “Al suo posto” regia di Leonardo Tessarolo


2015: “Frammenti” regia di Leonardo Tessarolo


2010: “L’istruttore di ballo” regia di Vincenzo Monaco


2009: “La famiglia” regia di Vincenzo Monaco


2009: “Il più bel giorno” regia di Vincenzo Monaco


2007: “The trap” regia di Giorgio Gorgi


2006: “Ultime lettere da Stalingrado” regia di Alessandro Occari


2006: “Les Neuf Lumières regia di Alessandro Occari


Doppiaggio

2015: “Leoni” regia di Pietro Parolin


2009: “Io sono l’amore” regia di Luca Guadagnino


Premi

Vincitore del Premio Grotte della Gurfa 2017 per il Teatro d’impegno civile


Vincitore del premio OFF 2011 del Teatro Stabile del Veneto

Notizie personali

Autore teatrale preferito: William Shakespeare


Regista teatrale preferito: Luca Ronconi


Attore teatrale preferito: Massimo Popolizio, Paolo Pierobon


Regista cinematografico preferito: Martin Scorsese, Sam Mendes


Attore cinematografico preferito: Daniel Day-Lewis, Gian Maria Volonté


Autore letterario preferito: Omero


Libro preferito: “Iliade” di Omero


Contatti