Gaia Cillo

Gaia Cillo

Profilo

  • Nome:   Gaia Cillo
  • Sesso:   Donna
  • Maggiorenne:   No
  • Età:   17
  • Nazionalità:   Italiana
  • Residenza:   Vittorio Veneto (TV)
  • Lingua madre:   Italiano
  • Lingue parlate:   Inglese (avanzato), spagnolo (base)
  • Dialetti:   Veneto
  • Capelli:   Biondo-castano
  • Occhi:   Castano-verdi
  • Colore pelle:   Chiaro
  • Corporatura:   Snella
  • Altezza:   168cm
  • Taglia (IT):   38
  • Scarpe:   37
  • Tipo di formazione:   Teatrale, Cinematografica
  • Disponibile per:   Teatro, Cinema, Televisione, Spot
  • Patente:   No

Formazione

Scuole di recitazione

2014 – 2020:  Accademia Teatrale Lorenzo Da Ponte (teatro, recitazione cinematografica)


Seminari e workshop

2020: Workshop “Capire il cinema” con Roberta Allegrini


2019/2020: Corso di scrittura e regia con Edoardo Fainello


2019: Workshop “La voce che arriva” con Matteo Belli


2019: Workshop “Capire e recitare Shakespeare” con Andrea Pennacchi


2019: Corso di uso della voce presso Accademia L. Da Ponte


Competenze

Artistiche: danza classica (diploma livello intermediate con la Royal Academy of Dance)


Esperienze

Teatro

2019: “Prometeo” regia collettiva degli studenti del corso di recitazione avanzato “Junior Class”


2019: “Sogno di una notte di mezza estate” di W. Shakespeare, regia di Massimiliano Rumore


2018: “Caffè Shakespeare”, scritto e diretto da Edoardo Fainello


2017: “Romeo vs Giulietta” regia di Francesca Zava


2016: “Il signore delle mosche” regia di Francesca Zava e Katiuscia Bonato


2015: “The William Shakespeare Show” regia di Francesca Zava


2015: “Sulla strada per Stratford” regia di Francesca Zava


Pubblicità

2017: “THIRST!” prodotto da Podere Sapaio

Video

Notizie personali

Autore teatrale preferito: William Shakespeare


Regista teatrale preferito: Kenneth Branagh


Attore teatrale preferito: Umberto Orsini


Regista cinematografico preferito: Stanley Kubrick


Attore cinematografico preferito: Anthony Hopkins


Autore letterario preferito: Alexandre Dumas


Libro preferito: “Il Conte di Montecristo” di A. Dumas


“Nessun organismo vivente può mantenersi a lungo sano di mente in condizioni di assoluta realtà; perfino le allodole e le cavallette sognano, a detta di alcuni.”
– Shirley Jackson, The Haunting of Hill House


Contatti